LE ORIGINI DEL SALUTO

“Amici, vi sono schiavo” Così si congeda il Cavaliere di Ripafratta ne La Locandiera di Goldoni, salutando il Marchese di Forlipopoli e il Conte di Albafiorita. Sicuramente è una maniera curiosa e quasi esagerata di salutare qualcuno se vista con gli occhi del periodo storico attuale, ma per le persone del tempo – ci riferiamoContinua a leggere “LE ORIGINI DEL SALUTO”

GOCCIAE

Siamo parte del tutto, somma di particelle che ci abbraccia e ci trascina imprescindibilmente lasciando la nostra singolarità fisica, malleando quella spirituale. Errato: considerare il tutto, inconsiderabile come specifico oggetto in quanto tutto è tutto e singolo. Facciamo parte di un concetto universale che è in mutamento costante, ma combacia con il nostro essere cheContinua a leggere “GOCCIAE”

Allenamento, impegno e determinazione: la cultura del corpo nei manga

di Riccardo Fabro Quante volte abbiamo pensato che i manga fossero esagerati o irreali? Onde di energia, pirati dai poteri bizzarri, ninja che si moltiplicano e tanto altro ancora. Lungi da me dire che non lo siano! Il panorama del battle shonen, ovvero una tipologia di fumetti d’azione indirizzati ad un pubblico di ragazzi, èContinua a leggere “Allenamento, impegno e determinazione: la cultura del corpo nei manga”

Pezzi unici

Piacersi significa essere qualcosa o significa compiere un’azione? Questa domanda si riferisce ad alcuni “rimedi verbali” che spesso le persone che abbiamo intorno ci somministrano nei momenti di sconforto fisico e di non accettazione di ciò che siamo. Essi prevedono – nella maggior parte dei casi – l’attivarsi per ricercare una serenità perduta apparentemente eContinua a leggere “Pezzi unici”

Tre modi per vivere meglio a settembre (e non solo).

Settembre è cominciato e con esso tutte le principali attività lavorative e scolastiche. Succede comunemente che in periodi di maggiore rilassamento si assumano abitudini di vita più piacevoli, grazie alla maggiore disponibilità di tempo da dedicare al benessere personale e alla minore frenesia quotidiana. Si mangia meglio, si dorme di più, ci si muove diContinua a leggere “Tre modi per vivere meglio a settembre (e non solo).”

Kalokagathia: bello e buono.

You Can’t Judge a Book by the Cover (che incarna il motto non giudicare un libro dalla copertina) è il titolo di una famosa canzone di Bruce Springsteen, dove viene enfatizzata la differenza tra bello e buono. Viviamo un’epoca in cui questi due concetti spesso vengono sovrapposti, creando confusione e provocando false aspettative che siContinua a leggere “Kalokagathia: bello e buono.”

Espressività e mascherine

Le aperture e l’apparente e lenta ripresa dell’ultimo periodo hanno portato a riflettere su come gli accadimenti pandemici abbiano effettivamente inciso e apportato modifiche al nostro modo di vivere, di approcciarci con gli altri e di essere noi stessi. Da poco è caduto l’obbligo di tenere le mascherine all’aperto – eccezion fatta per le situazioniContinua a leggere “Espressività e mascherine”

5 Modi per vivere meglio il proprio corpo

In uno dei primi articoli (lo trovi cliccando qui) si parlava del corpo come prigione dell’anima e come mezzo che ci rende liberi di agire. Essendo il mezzo tramite il quale viviamo, come possiamo vivere meglio dentro di esso e con esso? Ecco a te 5 modi per vivere meglio il tuo corpo: Il corpoContinua a leggere “5 Modi per vivere meglio il proprio corpo”

Camminare per riscoprirsi

Camminare è uno dei primi veri traguardi della nostra vita, una laurea di umanità. E’ un elemento centrale nella natura dell’essere umano, che dalle origini ha sempre avuto la necessità di spostarsi per vivere e ha cominciato a farlo camminando: cibo, acqua, scoperta e fuga. Tutto era distante e irraggiungibile e solamente grazie alla tecnicaContinua a leggere “Camminare per riscoprirsi”